Finalità

La partecipazione ai corsi è riservata ai maggiorenni di età e non richiede il possesso di alcun titolo di studio. La frequenza ai corsi è riservata agli studenti in regola con l’iscrizione. La quota di iscrizione dà il diritto alla frequenza di tutti i corsi impartiti nell’anno accademico. È’ facoltativa l’iscrizione ad un singolo corso previo il pagamento della quota prevista.

Ciascun corso (ciclo di incontri) si articola in un modulo di base  dedicato ai fondamenti della materia e un modulo di approfondimento dedicato agli approfondimenti ed esperienze di settore (seminari, conferenze e aggiornamenti).

Al termine dell’anno accademico, il corsista può decidere di sostenere l’esame (colloquio) dei corsi frequentati. Gli esami sostenuti saranno trascritti sul libretto del corsista; la frequenza di tutti i corsi e il superamento dei relativi esami, al termine di almeno un triennio di studi, dà diritto alla discussione di una tesi in uno dei corsi impartiti e il conseguimento di un attestato di cultura.

 I partecipanti ai corsi potranno:

  • Sviluppare la riflessione sulle proprie capacità cognitive e gestionali su taluni aspetti nel settore dei Beni Culturali quale avvio di un processo di empowerment  individuale;
  • Migliorare la conoscenza del proprio contesto culturale e delle sue criticità considerati nella sua globalità e generalità dell’attuale momento storico;
  • Acquisire nuove forme di conoscenza delle Civiltà antiche quale strumento di approccio a nuove professionalità.